domenica 14 giugno 2020

domenica 14 giugno 2020

Ho un'amica dalle forme "morbide" con cui parlavo in questi giorni a proposito di alcune sue foto che mi ha mostrato e in cui non si sentiva completamente a suo agio perché riteneva che fosse troppo in evidenza nelle sue curve generose.
Mi ha fatto sorridere perché io la trovo bellissima così com'è e sinceramente nemmeno me la immagino una come lei, con le sue caratteristiche e peculiarità, magra-magrissima senza la generosità che la natura le ha elargito.
Alla fine in una donna non credo che conti molto la bellezza, non lo trovo un fattore determinante al di là del primo quarto d'ora. Sono un'infinità di piccolissime e quasi impercettibili tesserine a formare lo splendido mosaico che rende una donna irresistibile.

Di tutte queste parti, che potrei stare qui ad enumerare fino a domattina, secondo me ce n'è una fondamentale a cui una donna non dovrebbe MAI e poi MAI rinunciare.
E' la sua femminilità.
La femminilità non è qualcosa di estetico e non si può acquisire neanche con il più intrigante degli abiti... o c'è o non c'è.
Una donna può essere molto bella, ma mancare totalmente di femminilità, oppure essere non particolarmente avvenente, ma essere profondamente femminile.
Questa dote è un po' inesprimibile perché è connessa con l'atmosfera che una donna crea intorno a sé: ogni persona infatti crea una sua propria atmosfera che nessun altro può replicare nello stesso modo.
La femminilità è generata da un fascino e da un magnetismo profondi, che hanno a che vedere con la personalità e con lo spirito interiore di quella persona; di sicuro è un concetto strettamente connesso anche all'espressione della sua sensualità, la quale non è mai volgare e sfacciata, ma è sempre sottile ed elegante nelle donne particolarmente femminili.
Il richiamo che genera la femminilità è molto molto forte, viene captato attraverso la sfera del "sesto senso" e dell'intuito e attira magneticamente la parte maschile.
Per questo motivo le donne femminili, anche se non di spiccata bellezza, hanno molto seguito e sono ricercatissime dalla controparte... perché la femminilità è qualcosa che si diffonde nell'aria attraverso i movimenti, il modo di parlare e di interagire, mediante il tipo di sguardo e il profumo impalpabile che si diffonde intorno.
La femminilità contraddistingue una donna nella sua irresistibile unicità, facendo accendere qualche inaspettata scintilla...