giovedì 17 settembre 2020

giovedì 17 settembre 2020

Che cosa è l'ispirazione?
E' un intuito, uno spunto brillante, qualcosa che apre la mente dell'uomo e lo porta a ben operare, uno stato di estro e di creatività che ci portano in alto...
Il termine ha origini greche e letteralmente significa "respirare su", perché, come si apprende dalle lettere antiche, era strettamente connesso al respiro di Dio.
Una specie di rapimento e di estasi, quindi, che ci porta nella direzione delle altezze divine..., come ciò che, ad esempio nel campo dell'arte, "prende" un artista quando si appresta e si accinge a dare inizio ad una nuova opera.
Che bellezza, che splendore eterno!
Non c'è cosa più sublime del pensare che un artista, nel momento in cui concepisce ciò che andrà a creare, riceva nel cuore la scintilla divina che lo accompagnerà e lo guiderà mentre porta avanti il suo lavoro.
L'arte è qualcosa di inspiegabilmente bello e connesso strettamente con la storia e l'identità, che i popoli hanno tradotto in opere nel corso dei secoli; pensare che tutta l'arte sia stata ispirata dal Divino, e in certi casi davvero non ho il minimo dubbio a questo riguardo, mi fa venire i brividi, resto come ammutolita da tanta bellezza...