sabato 17 ottobre 2020

sabato 17 ottobre 2020

Il Canto al Vangelo di oggi riporta la frase di Giovanni:
"Lo Spirito della verità renderà testimonianza di me,
dice il Signore, e anche voi mi renderete testimonianza".
(Gv 15, 26-27)
Altrove, in Luca, leggiamo:
"Lo Spirito Santo vi insegnerà in quel momento ciò che bisogna dire".
(Lc 12, 12)


Questa è una verità che ho sperimentato in modo personale in più di un'occasione.
Non si tratta di magia, ma di grandezza di Dio.
Ci sono circostanze di tanti generi: momenti confusi... paure da affrontare... cose da dover chiarire o spiegare...
L'unica via è affidarsi, non pensare in anticipo, credere che, nel momento in cui sarà necessario, lo Spirito verrà su di noi in aiuto e mostrerà la via, guidando dolcemente, aprendo la mente e rischiarando le tenebre.
Vivere questo miracolo è di una bellezza e di una potenza inesprimibili!
Essere testimoni e rendere testimonianza non è forse lasciarsi conquistare ed invadere da tutta questa grandezza e meraviglia senza preoccuparsi troppo?

Questi sono i momenti in cui si può intuire e provare a comprendere la potenza divina.
Tutto ciò che possiamo fare noi è TENERE VIVA E SALDA LA FEDE e RIDURRE AL MINIMO LA PREOCCUPAZIONE PER IL FUTURO.