sabato 21 novembre 2020

sabato 21 novembre 2020

L'abbraccio è una lunga conversazione
che si svolge senza parole.
Tutto quello che deve essere detto
è sillabato nel silenzio
e accade qualcosa di così
misterioso e profondo e a volte raro:
senza difese, un cuore si mette
in ascolto di un altro cuore...


L'abbraccio ci avvicina e ci circonda rendendoci Uno... è il linguaggio d'amore più profondo e totale... più di qualsiasi tipo di bacio, più di un'unione carnale.
E' solo attraverso l'abbraccio infatti che i cuori battono uno di fronte all'altro confondendo i loro ritmi e trovando un ritmo comune... cosa bellissima... perché parlano tra loro senza bisogno di parole... 
Non poter abbracciare qualcuno a cui si vuole bene e negare un abbraccio è una cosa dolorosa, annienta il cuore distruggendo poco a poco anche il sentimento che lo abita... è la negazione dell'Uomo stesso.
Solo la verità dell'Amore rende capaci di ascoltare "oltre" e "al di là" facendoci capire che c'è un Bene più grande di tutto... forse tante risposte si possono trovare proprio nello spazio infinitesimo tra i quei due battiti...