sabato 24 ottobre 2020

sabato 24 ottobre 2020

"Bisogna lavorare sul quadro pensando che qualcosa della propria anima entrerà a farne parte e gli darà sostanza.
Un quadro deve fiorire come qualcosa di vivo.
Deve afferrare qualcosa di inafferrabile: il fascino e il profondo significato di quello che ci sta a cuore".

Marc Chagall

Che bella questa descrizione fatta da Chagall che delinea perfettamente come l'artista si pone di fronte alla sua "creatura".
Pezzi di anima e di cuore..., perché spesso è l'unico modo di potersi esprimere, spesso le parole non bastano e si tenta di creare un "qualcosa" che raffiguri ciò che si ha dentro, ciò che si sente con forza e che ha un'anima viva.

E' l'anima di chi mette tutto sé stesso in ciò che sta creando e gli dona una vita.
Penso che capiti così a tutte le persone che trovano nell'arte il proprio mezzo di espressione prevalente, come una seconda lingua che parla al cuore e alla profondità di chi sa cogliere il messaggio.
Personalmente ho vissuto questo processo più di una volta, ci sono molti miei lavori che incarnano perfettamente questa sintesi, ci sono intagli in cui ho messo tutto il mio cuore, tutta l'anima e tutto il mio sentire.
Dopo è difficile vedere ciò che si è creato come un semplice lavoro, ma diventa come un pezzo di sé stesso che tenta di dare un messaggio, che vuole donare amore, che trae ispirazione dall'abisso di un'anima per concretizzarsi in quelle sembianze.

Le persone che si esprimono attraverso l'arte sono sempre un po' strane e vivono in una dimensione differente; di solito si giustificano le loro stranezze dicendo "Va beh... è un artista!" e si liquida così un mondo infinitamente sconfinato e affascinante da esplorare.
Resto volentieri nel mio mondo "da artista" un po' strano e fuori dalla comune ordinarietà; ho sempre detestato i "catalogazionismi" e le pecore tutte uguali, forse questo mondo lo possono capire solo quelli che vivono un po' tra le nuvole, ma posso assicurare che le mani seguono il cuore e ciò nasce sono piccole creature che è come se avessero l'anima..., proprio la stessa dell'artista che l'ha fatta venire alla luce!
Il lavoro dell'artista è un frammento del suo cuore...