sabato 25 aprile 2020

sabato 25 aprile 2020

Oggi ho avuto una bella dimostrazione di disponibilità da parte del team di persone con cui lavoro.
Per me è una cosa nuova, anzi nuovissima perché ho sempre fatto un tipo di professione che mi permetteva sì di interfacciarmi con gli altri, ma solo in certe fasi dell'iter progettuale, il resto del lavoro è da svolgere in modo più individuale.
Anche per quanto riguarda i gruppi dei corsi che si svolgono al laboratorio, è una cosa diversa, perché sono saltuari e concentrati per un certo numero di ore consecutive in un determinato giorno prestabilito, quindi finito l'evento si conclude il contatto, anche se è immensamente appagante.

Invece essere inseriti in un gruppo di persone che non scegli e con cui sei accomunato da un fine comune è una grande incognita, ci possono essere persone davvero eterogenee e non sempre è facile provare ad andarsi incontro o comunque convivere.
Io sono molto contenta del gruppo di persone con cui passo molte ore della mia giornata; siamo molti anche numericamente, ma c'è uno spirito fresco e stimolante perché è un team di persone giovani, oltre che capaci. Con ogni persona si cerca di instaurare un singolo e personale rapporto e si scoprono davvero un sacco di cose belle e in comune!
Se c'è un inghippo, si cerca di trovare la soluzione INSIEME, nessuno ti lascia lì da solo e c'è una disponibilità rara ad essere presenti. Sento che questo fa molto "squadra" e mi stimola a fare sempre meglio, perché mi trovo in un ambiente che mi piace.
Credo che anche durante questo periodo in cui non ci siamo potuti vedere di persona, questo legame si sia rafforzato ancora di più e sono certa che una delle cose che mi mancheranno maggiormente, o che comunque ricorderò con più grande piacere, saranno i "MEET fuori onda " tra colleghi per parlare del più e del meno, per scambiare due riflessioni, per fare delle bellissime risate di cuore (oh... quante ne ho fatte e com'è stato divertente!), per avere qualcuno che ti apre un punto di vista diverso che non avevi considerato... qualche volta a prendere il tè delle 17.00 (i primi tempi), altre volte a fare l'aperitivo delle 18.00 (ultimamente) "piluccando" olive verdi e salatini tutti insieme.
E' davvero bello e mi riempie di gratitudine avere accanto tutti i giorni persone come voi.
Grazie!!!