sabato 4 aprile 2020

sabato 4 aprile 2020


Oggi, nonostante il sole splendente e la bella giornata, è stato caratterizzato da un velo di malinconia e di tristezza che non se ne volevano andare e che mi hanno accompagnato fino a adesso.

Nel pomeriggio ho preparato una tazza di tè caldo.
E' un tè persiano dal sapore intenso che mi ha fatto conoscere un'amica alcuni mesi fa.
Il proprietario del negozio dove si acquista questo tè è una persona di gentilezza estrema, dalle maniere calme e pacate... anche un po' misterioso...

Ha molti prodotti che provengono da zone medio-orientali e di ognuno racconta storie particolari ed interessanti; nel negozio ci sono anche dei biscotti rotondi provenienti dall'Iran e ripieni con una farcitura di frutte locali. Sono davvero la fine del mondo!
Mi auguro di cuore che alla fine di questo lockdown ci sarà la possibilità di tornare nel piccolo negozio che custodisce delizie ed oggetti ricercati provenienti da lontano.