sabato 6 novembre 2021

sabato 6 novembre 2021


Che cos’è per lei il coraggio? 

Benigni: Il coraggio è la qualità più alta dell’uomo. Sul coraggio si è fondata l’epica; e questo è un film epico, non è intimo. La caratteristica di ogni epicità è la pietà. Lo sguardo di pietà con cui si guarda a qualsiasi paese e a qualsiasi persona che soffre. Attilio durante la lezione dice “non abbiate paura di soffrire” e “per trasmettere la felicità bisogna essere felici e soffrire”, questo è il prezzo del dolore. Il coraggio è una qualità che viene sempre associata alla guerra, in realtà va associata all’epica e all’amore, perché è soprattutto per amare che bisogna avere un coraggio spaventoso. Perché quando ci si innamora ci si lascia andare, ci si spoglia e si è nudi, si nasce per la prima volta. Quindi si può morire solo se ci si innamora. Se non ti innamori non nasci mai, quindi non puoi neanche morire perché non sei mai nato. 

La tigre e la neve