venerdì 3 aprile 2020

venerdì 3 aprile 2020


Oggi sono piuttosto elettrizzata perché ho fatto una cosa che mi mette il brio, anche se mi fa un po' vergognare di me...
Girovagando per il web ho trovato una cosa che mi piaceva molto e ho deciso di fare un acquisto on line che mi verrà recapitato lunedì o al massimo martedì della prossima settimana.
Si tratta, ed è qui che mi vergogno, di un capo d'abbigliamento molto elegante e femminile, un po' "frou frou" oserei dire... insomma mi piace proprio!
In questo momento è un po' sciocco pensare a queste cose perché se ci si guarda intorno ci si accorge di quanta sia la sofferenza e la devastazione.
Nei giorni scorsi, però, mentre scambiavo due parole con qualcuno, mi hanno detto che ci sono persone che si lasciano talmente andare da vivere tutto il giorno in pigiama; addirittura si arriva all'assurdo di uscire a fare due passi mettendo un cappotto sopra il pigiama senza preoccuparsi di chi si può incontrare. Credo che questo sia la spia di un disagio molto profondo.
Io penso che, anche se siamo tutti in casa, non possiamo abbrutirci e tornare come gli uomini delle caverne! Trovo giusto avere rispetto di sé anche in questo, quindi non lasciarsi andare, ma vestirsi fin dal primo mattino e possibilmente con qualcosa che ci piace!
In questi giorni mi sono divertita a pettinarmi in modo diverso, a tenere le mani in ordine e ad usare profumatissime creme idratanti per il corpo..., non mi arrendo a stare come una cavernicola!
Sto facendo sicuramente un discorso molto "frivolo" e "da donna" rispetto ai giorni scorsi, ma è solo per dire che ci dobbiamo volere bene anche attraverso queste semplici cose.
Certo, senza esagerare, sennò si rischia di sconfinare.
Quindi attenderò con trepidazione che arrivi il mio pacchetto e non vedo l'ora di poter "inaugurare" questa cosa carina!
Perché il desiderio di fare a noi stessi una piccola coccola non è una cosa sbagliata, anzi... ci fa sentire meglio anche con gli altri.
E prometto anche che cercherò di non sentirmi in colpa per l'acquisto frivolo che ho fatto durante la pandemia!
:-)